Osservatorio Astrofisico di Catania

Catalogo storico degli strumenti

Macromicrometro

MINISTERO DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA
Osservatorio Astrofisico di Catania
CATALOGO GENERALE
1
CATALOGO INTERNAZIONALE
---
SIGLA
S.S.S.

COSTRUTTORE DATA UBICAZIONE TIPOLOGIA NUMERO
NOME: Gautier
NAZIONE: Francia
CITTÀ: Parigi
SECOLO: XIX
ANNO: ?
NAZIONE: Italia
CITTÀ: Catania
ENTE: Osservatorio Astrofisico
SETTORE: VI; Astronomia
TIPO: 13; Strumenti per la riduzione delle osservazioni
OGGETTO: Macromicrometro
31
DIMENSIONI
LUNGH.: 80 cm LARGH.: --- ALT.: 65 cm
PROF.: 60 cm DIAM.: --- CIRC.: ---
CARATTERISTICHE OTTICHE
LUNGH. FOCALE: --- APERTURA: --- N. LENTI: ---
OBIETTIVO: --- OCULARE: --- Altro: ---
ALTRE CARATTERISTICHE:
MATERIALI: Acciaio, bronzo, ghisa, vetro.
ANNESSI E ACCESSORI: ---
STATO DI CONSERVAZIONE: Buono
NOTE PARTICOLARI: 31) Macromicrometro Gautier. Venne acquistato, nel 1895, per 759.50 Franchi, equivalenti a 821.96 lire di allora. Lo strumento è servito per la misura delle lastre del Catalogo e, alla fine degli anni Cinquanta, per la determinazione dei moti propri delle stelle di alcuni campi del Catalogo stesso. Lo strumento è in magazzino presso l' OACT, in buone condizioni.
STRUMENTO - DESCRIZIONE, FUNZIONAMENTO E USO: Lo strumento è dotato di una piattaforma girevole su cui si colloca la lastra da misurare. Essa viene allineata in modo che i movimenti micrometrici dello strumento coincidano, il più possibile, con le direzioni Nord - Sud ed Est - Ovest sulla lastra. Un oculare, dotato di micrometro filare, permette di ricavare le coordinate relative di due immagini differenti presenti nel campo. Per es. sovrapponendo accuratamente due lastre fotografiche di una stessa zona di cielo, esposte a distanza qualche decennio l'una dall'altra, è possibile misurare gli spostamenti relativi tra le immagini di una stessa stella. Tali misure costituiscono i dati di partenza per lo studio dei moti propri delle stelle.
ANNESSI E ACCESSORI - DESCRIZIONE, FUNZIONAMENTO E USO: Cannocchialetto, munito di micrometro filare, per la lettura degli spostamenti lungo l'asse delle x. Vedi Tav. XI della pubblicazione: Il R. Osservatorio Astrofisico di Catania all'Esposizione Universale di Roma, 1940.
INVENTARI PRECEDENTI E DATA DI ACQUISIZIONE ULTIMA: ---
CONDIZIONE GIURIDICA: Proprietà dell'OACT
CARATTERISTICHE DI COLLOCAMENTO: ---
ESPOSIZIONI TEMPORANEE: ---
INVENTARIO: ---
OSSERVAZIONI: ---
BIBLIOGRAFIA -
  1. - Il R. Osservatorio Astrofisico di Catania all'Esposizione Universale di Roma, 1940, Tav. XI.
COMPILATORE: E.Catinoto LINGUA: Italiano. TRADUZIONE: --- SCHEDA: --- DATA: ---



Precedente

Pagina iniziale



Successiva